Navigare Facile

La Trasparenza

Il principio fondamentale della Mediazione Creditizia: Trasparenza

All'interno della Mediazione Creditizia il termine 'Trasparenza' ha assunto sempre piu' maggior rilevanza. La trasparenza delle condizioni contrattuali in materia di Mediazione Creditizia e' intesa come la conoscenza da parte del cliente dei propri diritti e doveri riguardanti prodotti bancari tradizionali (finanziamenti, conti correnti ecc).
E' pertanto opportuno che il cliente conosca la normativa vigente in merito alla tutela dei propri diritti in tale settore (articolo 16 della L. 108/1996, del titolo VI del T.U. Bancario).
Egli potrą:

  • accedere al materiale (cartaceo o via Internet) relativo a informazioni sul Mediatore Creditizio, come ad esempio l'iscrizione all'Ufficio Italiano Cambi, le attivitą svolte.
  • stipulare un documento delle principali condizioni contrattuali
  • prima della conclusione della pratica, ottenere una bozza del testo standard del contratto, allo scopo di capire il contenuto dello stesso e per garantire un'ottimale conoscenza dei contenuti e una totale trasparenza nei confronti del cliente.
  • ricevere dopo stipulazione del contratto una copia


Il mancato rispetto delle norme in materia di trasparenza comporteranno una sanzione amministrativa da 1032 a 12911 euro.